SASSARI, Via Monte Grappa, 22 - TEMPIO PAUSANIA, Via Mario Demartis, 19

  • Valentina Amadu
  • Blog

Capelli sani: segno di benessere di mente e corpo

I capelli ed un cuoio capelluto sano sono un indice di benessere generale di mente e corpo. Le patologie che colpiscono i capelli possono essere spesso una spia di una patologia sistemica ben più importante. Benché in generale ci si possa tranquillamente accettare senza capelli, problemi come calvizie ed altre forme di alopecia possono talvolta avere dei risvolti psicologici importanti.

QUALI SONO LE PATOLOGIE CHE COLPISCONO PIU’ FREQUENTEMENTE I CAPELLI E IL CUOIO CAPELLUTO?

Le patologie che colpiscono i capelli sono numerose e molto diffuse, ed è provato che tutti, almeno una volta nella vita, hanno presentato anomalie a carico dei capelli e del cuoio capelluto, che possono compromettere il benessere sia fisico che mentale. Spesso sono malattie transitorie e risolvibili in pochi mesi, ma talvolta possono essere campanelli d’allarme per patologie ben più gravi. Le patologie che si presentano con maggiore frequenza possono essere di tipo:

  • Infettivo: ad esempio  infezioni micotiche (tinea capitis) che interessa il pelo ed il bulbo pilifero, molto frequenti tra i bambini e molto contagiose;
  • Infiammatorio: tra le più diffuse, si evidenziano la psoriasi o la dermatite seborroica, in cui vi è un interessamento del cuoi capelluto con eritema e squame;
  • Ereditario: ad esempio l’alopecia androgenetica, la comune calvizie, una patologia che colpisce sia le donne che gli uomini, con un tipico diradamento che interessa alcune aree specifiche del cuoio capelluto;
  • Autoimmune: patologie sistemiche come il Lupus possono determinare l’insorgenza di caratteristiche chiazze sul cuoio capelluto

Attualmente esistono strumenti innovativi che permettono la diagnosi non invasiva ed immediata di tutte queste patologie . Per esempio l'esame tricoscopico, veloce e indolore, è di importante ausilio diagnostico per tutte le malattie dei capelli

COME CI SI PRENDE CURA DELLA SALUTE DEI CAPELLI?

Per prendersi cura della salute dei propri capelli è importante monitorare le alterazioni del cuoio capelluto e della consistenza e quantità dei capelli. Qualora si notino alterazioni dei capelli e del cuoio capelluto, è opportuno effettuare una visita tricologica dal proprio dermatologo di fiducia. È importante agire in maniera tempestiva per diagnosticare in tempo la patologia e seguire una terapia adeguata.

IN CHE COSA CONSISTE LA VISITA TRICOLOGICA?

La visita tricologica include diversi test ed esami per valutare la salute del capello e del cuoio capelluto. Dopo un colloquio iniziale col paziente, volto ad individuare i sintomi, lo stile di vita ed una eventuale familiarità per alcune patologie, si eseguono alcuni test indolore:

  • Esame visivo per valutare lo stato di salute del cuoio capelluto e l’eventuale presenza di dermatite seborroica, psoriasi o diradamento
  • Pull test che consiste nel tirare delicatamente le ciocche di capelli e valutare la presenza di effluvio, ossia se si sta perdendo una quantità eccessiva di capelli
  • Tricogramma che consente di analizzare microscopicamente, attraverso la videodermoscopia, il capello ed il cuoio capelluto, individuando l'entità della caduta dei capelli e distinguendo le radici in crescita (anagen) da quelle in riposo (telogen)

Il tricogramma è sicuramente l’esame più preciso e attendibile, in grado dia diagnosticare alopecia, calvizie ed altre patologie anche in fase iniziale, per poter intervenire tempestivamente con la giusta prescrizione e terapia. Molto importante è anche il follow-up, in quanto grazie alle foto tricoscopiche salvate nella cartella digitale del paziente, è possibile seguire al meglio, nei controlli successivi, la risposta al trattamento terapeutico.

QUANDO è CONSIGLIABILE EFFETTUARE LA VISITA TRICOLOGICA?

Si consiglia di effettuare la visita tricologica qualora si rilevassero anomalie a carico dei capelli, per esempio un aumento della caduta o un diradamento. Si consiglia di effettuare una visita preventiva anche in caso di assenza di sintomi, se si ha familiarità per calvizie. La visita tricologica è indolore e non invasiva e può essere effettuata sia nel bambino che nell'adulto. Al fine di eseguire al meglio la visita tricologica, è consigliabile non lavare i capelli 5 giorni prima della visita.

Chi volesse richiedere ulteriori informazioni sulla salute dei capelli o prenotare una visita può chiamare il numero 3339717334 o scrivere un messaggio in posta privata sulla pagina Facebook dello Studio Dermatologico Amadu.

0
0
0
s2smodern

Sassari

Tempio Pausania

Newsletter

Registrati per ricevere consigli ed informazioni utili per la cura della tua pelle.
Recensione Clienti Studio di Sassari
Recensioni Clienti Studio di Tempio Pausania

© Copyright 2016-2017 Studio Dermatologico Valentina Amadu - Tutti i diritti sono riservati
Via Monte Grappa 22 - 07100 Sassari - Tel. +39 333 971 7334 - P. IVA 02595020906
Via Mario Demartis 19 - 07029 Tempio Pausania (SS) - Tel. +39 333 971 7334
Powered by E-agle - Crediti