SASSARI, Via Monte Grappa, 22 - TEMPIO PAUSANIA, Via Mario Demartis, 19

  • Valentina Amadu
  • Blog

Prendersi cura della pelle in gravidanza

Prendersi cura della pelle in gravidanza è fondamentale per mantenere un’idratazione adeguata e prevenire gli inestetismi. Durante i 9 mesi di gravidanza, il corpo va incontro a numerosi cambiamenti dal punto di vista ormonale, metabolico, vascolare, immunologico e psicologico. Nella maggior parte dei casi, vi sono cambiamenti fisiologici legati all’adattamento del corpo che accoglie una nuova vita. A volte però essi possono influire sul benessere della pelle, dei capelli e delle unghie.

Durante la gestazione, spesso l’aspetto della pelle migliora grazie all’aumento degli estrogeni che riattivano la microcircolazione arricchendo i tessuti di ossigeno e donando una splendida luminosità e tonicità. Un altro ormone, il progesterone, diminuisce la produzione di sebo, donando ai capelli un aspetto sano e corposo.

Spesso però è anche possibile notare la riacutizzazione di alcune problematiche tra cui:

  • l’acne
  • l’ iperpigmentazione (cloasma gradividico)
  • strie distensae (smagliature)
  • aumento dei nevi per dimensioni e numero.

Ecco alcune domande comuni su quali prodotti è possibile utilizzare o è preferibile evitare.

Si possono usare tutti i dermocosmetici in gravidanza?

Come indicazione di massima, le creme hanno una penetrazione solo superficiale e non vengono assorbiti al punto da poter attraversare la barriera placentare e raggiungere il feto. L’utilizzo tuttavia viene sconsigliato in quanto non vi sono studi a riguardo. Per cui è importante utilizzare delle creme specifiche per la sicurezza della mamma e del feto, clinicamente testate.

Quali creme è più opportuno utilizzare?

Via libera alle creme elasticizzanti e idratanti, specifiche per prevenire l’insorgenza delle smagliature in gravidanza. Vi consiglio di applicarle ogni giorno dopo la doccia nelle aree maggiormente “a rischio”: seno, addome, glutei, gambe e braccia. Importante è ricordarsi di sospendere l’applicazione della crema nell’addome circa una settimana prima dell’ecografia di controllo, in quanto potrebbe alterare il segnale rendendo meno visibili le immagini ecografiche. Lo schermo solare è assolutamente consigliato durante tutta la gravidanza: una protezione SPF 50+ è indispensabile per prevenire il cloasma gradivico.

Esistono dei detergenti specifici?

Il consiglio è quello di utilizzare detergenti oleosi, con capacità ristrutturanti e nutrienti che donano alla pelle tonicità e luminosità già sotto la doccia.

Si possono effettuare trattamenti estetici in gravidanza?

E’ generalmente sconsigliato eseguire trattamenti estetici in gravidanza, in quanto non vi sono studi a riguardo e potrebbero comportare un rischio per la crescita fisiologica del feto.

Quali creme sono sconsigliate?

E’ assolutamente sconsigliato l’utilizzo di creme a base di retinolo (Vitamina A), spesso presente nei preparati specifici per il trattamento dell’acne o in molte creme antirughe.

Durante la gestazione il consiglio è quello di prenotare una visita dermatologica per effettuare un check-up cutaneo in modo da prevenire la comparsa di macchie scure e smagliature, esaminare i nevi in epiluminescenza ed avere consigli utili su quali creme e detergenti utilizzare per sfruttare al meglio tutti gli effetti benefici della gravidanza.

gravidanza, pelle

0
0
0
s2smodern

Sassari

Tempio Pausania

Newsletter

Registrati per ricevere consigli ed informazioni utili per la cura della tua pelle.
Recensione Clienti Studio di Sassari
Recensioni Clienti Studio di Tempio Pausania

© Copyright 2016-2017 Studio Dermatologico Valentina Amadu - Tutti i diritti sono riservati
Via Monte Grappa 22 - 07100 Sassari - Tel. +39 333 971 7334 - P. IVA 02595020906
Via Mario Demartis 19 - 07029 Tempio Pausania (SS) - Tel. +39 333 971 7334
Powered by E-agle - Crediti