SASSARI, Via Monte Grappa, 22 - TEMPIO PAUSANIA, Via Mario Demartis, 19

  • Valentina Amadu
  • Blog

La dermatite atopica: una patologia che colpisce soprattutto i bambini

La dermatite atopica è una patologia che colpisce soprattutto i bambini. È una sindrome multifattoriale molto frequente con una prevalenza del 2-5%, con esordio in età infantile nella maggior parte di casi, ma che colpisce in misura minore anche gli adulti.

CHE COS'È LA DERMATITE ATOPICA?

La dermatite atopica è una patologia caratterizzata sul piano clinico da una dermatite pruriginosa cronico-recidivante con una distribuzione caratteristica delle lesioni e sul piano biologico da una iperreattività cutanea. In circa il 60% dei casi questa patologia tende alla remissione verso la pubertà, ma in alcuni casi può continuare a presentarsi anche nell'adulto.

COME SI PRESENTA LA DERMATITE ATOPICA SULLA PELLE DEL BAMBINO?

Al di sotto dei due anni di età, le lesioni cutanee come (eritema, papule e , vescicole) interessano le zone convesse di arti e viso, mentre nei bambini più grandi e nell'adulto sono interessate principalmente le pieghe. Le forme gravi vi può essere un coinvolgimento anche delle superfici estensorie degli arti quindi (gomiti e ginocchia). Il sintomo principale della dermatite atopica è il prurito.

Nel 50% dei casi può associarsi a rinocongiuntivite allergica ed asma.

QUALI SONO LE ULTIME NOVITÀ SCIENTIFICHE?

Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che l'idratazione cutanea quotidiana con apposite creme ricopre un ruolo fondamentale nel prevenire le recidive e nel "risparmiare" l'utilizzo di corticosteroidi topici. Un'altra importante novità riguarda il ruolo dell'allattamento al seno: si è dimostrato che l'allattamento esclusivo al seno materno almeno fino al quarto mese, ha un ruolo protettivo nello sviluppo della dermatite atopica nei bambini predisposti. Inoltre è emerso l’importanza della Vitamina D, che potrebbe avere un ruolo protettivo nella dermatite atopica, in quanto implicata nella formazione della barriera cutanea attraverso la sintesi di proteine come la filaggrina e attraverso la stimolazione della produzione di peptidi antimicrobici nella cute.

Alcuni consigli utili per prevenire la dermatite atopica nei bambini:

  • Applicare sempre una crema idratante apposita due volte al giorno

  • Allattare i bambini esclusivamente al seno se possibile almeno fino al quarto mese

  • Utilizzare dei detergenti specifici con attività liporestitutiva

  • Utilizzare abbigliamento di cotone a contatto con la pelle

  • Evitare il contatto con fibre irritanti (es. lana)

Contatti

Chi volesse avere maggiori delucidazioni o prenotare una visita può utilizzare uno dei seguenti canali:

 

0
0
0
s2smodern

Sassari

Tempio Pausania

Newsletter

Registrati per ricevere consigli ed informazioni utili per la cura della tua pelle.
Recensione Clienti Studio di Sassari
Recensioni Clienti Studio di Tempio Pausania

© Copyright 2016-2017 Studio Dermatologico Valentina Amadu - Tutti i diritti sono riservati
Via Monte Grappa 22 - 07100 Sassari - Tel. +39 333 971 7334 - P. IVA 02595020906
Via Mario Demartis 19 - 07029 Tempio Pausania (SS) - Tel. +39 333 971 7334
Powered by E-agle - Crediti